Biolago: un'oasi naturale per la casa da godere tutto l'anno / Biolaghi, Acqua e Giardino
Registrati al nostro magazine online. La registrazione è gratuita.
Password dimenticata? Recuperala subito.

Biolago: un'oasi naturale per la casa da godere tutto l'anno

martedì 14 gennaio 2014

Il biolago è uno specchio d’acqua che vive tutto l’anno, attorno e dentro al quale si sviluppa vita: quella delle persone che lo vivono , quella delle piante e quella degli animali che trovano in esso un’oasi naturale di straordinaria bellezza.

È una sorta di piscina naturale dove a primavera si vedono germogliare fiori e piante, gli uccelli tornare dai paesi caldi e fermarsi ad animarlo. Libellule, farfalle, insetti e volatili che non si è soliti vedere si fermano ad abitarlo e stringono una sorta di “amicizia” con l’osservatore curioso e con chi, nella stagione estiva, condivide con loro le sue acque dolci.

Piscina naturale, quadro romantico o pista di pattinaggio

Lago balneabile ideale per lunghi bagni rilassanti e nuotate immersi nella natura, il biolago riscopre un fascino romantico nella stagione autunnale, grazie ai colori delle foglie che ingialliscono, ai suoni della pioggia sull’acqua e alle sensazioni di pace della vita che rallenta. In inverno è facile vedere l’ecolago trasformarsi in uno spettacolo evocativo, sotto il manto nevoso o con accumuli di ghiaccio vicino alle cascatelle.

Quando il freddo è molto non è raro vedere questa “ecopiscina” ghiacciarsi e, in alcuni casi, diventare un vero e proprio lago ghiacciato su cui coloro che con il caldo hanno goduto delle sue acque possono pattinare.

A differenza della piscina, il biolago è vivo tutto l’anno. Non contempla mesi in cui è dismesso, lasciando vedere uno scavo vuoto o un telo a copertura per i mesi freddi. Non è acceso o spento. È sempre vitale, trasmette messaggi, emozioni, vive di stagionalità.

Giardinaggio acquatico e fitodepurazione

Anche a livello di manutenzione non richiede utilizzo di agenti chimici e di tutti i trattamenti funzionali al suo utilizzo. Prendersi cura di un laghetto balneabile diventa un’attività rilassante, una passione, un ulteriore piacere nello scoprire il contatto con la natura.

La scelta di piante sempreverdi permette di godere di un quadro naturale anche nei mesi freddi e la possibilità di spegnere il sistema filtrante durante l’inverno – tra l’altro non necessaria visto i bassi consumi garantiti dal sistema idraulico – dà vita a una trasformazione in cui l’acqua diventa più torbida, la natura si manifesta in tutta la sua bellezza, l’acqua ghiaccia.

Il ripristino dei processi depurativi che uniscono l’azione meccanica di pompe per il circolo dell’acqua e il potere fitordepurante delle piante presenti nel biolago in pochi giorni, con l’arrivo della primavera, porta lo specchio d’acqua a tornare un lago balneabile salubre e naturale. Pronto per la stagione delle giornate all’aperto, dei gorgoglii dell’acqua, del ritorno alla vita della natura, mai sopita del tutto e, perché no, dei bagni e dei giochi in acqua.

PHOTO GALLERY

COMMENTI

Registrati per inserire i commenti!
Oppure effettua il login se sei già registrato.

Vuoi maggiori informazioni sul

biolago?
Contattaci!