Biopiscine e biolaghi: l'acqua che si adatta ad ogni tipologia di utenza / Biolaghi, Acqua e Giardino
Registrati al nostro magazine online. La registrazione è gratuita.
Password dimenticata? Recuperala subito.

Biopiscine e biolaghi: l'acqua che si adatta ad ogni tipologia di utenza

mercoledì 2 maggio 2018

La parola d'ordine è versatilità. Delle forme (Biolaghi e biopiscine: l'infinita versatilità delle forme ) ma anche dell'utenza, perché biolaghi e biopiscine si prestano egualmente a soddisfare le esigenze e i desideri di realtà pubbliche come private o ricettive.

Prova ne sono i molti esempi declinati negli anni.

Utenza privata. Il fiorire più consistente di laghi naturali e ecopiscine riguarda senza dubbio l'utenza privata: famiglie, più o meno numerose, che desiderano avere uno specchio d'acqua in cui immergersi in tutta serenità e nel completo rispetto della cute anche più delicata (Biopiscine e laghi naturali: il bagno più dolce che c'è! ), con spese di realizzazione analoghe a quelle di impianti natatori tradizionali e spese di manutenzione decisamente più basse. Piscine e laghi naturali formato famiglia sono ormai diffusi in tutta Italia, come mostra la geolocalizzazione presente sul nostro sito (Biolaghi e biopiscine in Italia: ecco dove sono)

Utenza pubblica. Meno diffusi, almeno in Italia, ma comunque presenti sul territorio nazionale sono biolaghi pubblici con funzione ecologico-ricreativa. Ne troviamo alcuni esempi nel Sud: in provincia di Napoli ce ne sono ben 3 di cui il più recente è quello a Sant'Agnello di Sorrento; ne trovate uno anche sul Gargano ed uno in Sardegna, nella zona di Villasimius. Gli ultimi due sorgono all'interno di meravigliosi campi da golf, una “moda” che sta prendendo molto piede negli ultimi tempi. L'utilizzo pubblico di strutture natatorie alimentate con la fitodepurazione è invece già molto diffuso all'estero: un esempio è la Germania, che ad oggi possiede più di 140 piscine pubbliche naturali.

Agriturismi e strutture ricettive. Laghetti naturali e biopiscine vanno fortissimo anche negli agriturismi e nelle strutture ricettive nelle quali l'utenza è particolarmente votata alla naturalità ed al rispetto dell'ambiente. Le caratteristiche intrinseche di purezza e ecocompatibilità si sposano infatti molto bene con la mentalità di chi desidera trascorrere le proprie vacanze lontano dall'inquinamento e dalle tradizionali fonti di “contaminazione” moderna. In Italia, troviamo molti esempi di agriturismi con biopiscine e biolaghetti soprattutto in Emilia Romagna, Toscana e Lazio, ma stanno prendendo molto piede anche nel Veneto, in Lombardia e in alcune regioni del Sud. Qualche esempio? Leggete qui: Biolaghi e ecopiscine: l'acqua pura che “fa bene” anche agli agriturismi

PHOTO GALLERY

COMMENTI

Registrati per inserire i commenti!
Oppure effettua il login se sei già registrato.

Vuoi maggiori informazioni sul

biolago?
Contattaci!